Grande mostra permanente di arte, artisti ed espressioni artistiche, nessuna esclusa

Maurizio Scarano

Biografia

Maurizio Scarano,

sono originario della Costiera Amalfitana, dove ho vissuto parte della mia vita, ma ormai da anni vivo stabilmente in Veneto.

Autodidatta mi sono avvicinato qualche anno fa alla pittura per hobby oltre che come viatico allo stress, anche se un caro amico asserisce che tutto è nato da una forza interiore non ben definita che nel tempo è poi riuscito a spiegarsi: la nostalgia per le grandi emozioni che la mia terra mi aveva dato nella prima parte della mia vita.

 

Contatti

Pagina Web

E-mail: scarmaurizio@libero.it

Pagina Facebook

 

Visione artistica

La mia pittura è sicuramente istintiva, inizia con l'esaltazione delle forme piane, geometriche nelle combinazione cromatiche più svariate, utilizzando vernici spray, passando poi al colore acrilico combinandolo all'uso di stucco, gesso e fogli oro.

 
 

Manifestazioni

- Premio internazionale di Maiori Costiera Amalfitana
Palazzo Mezzacapo Costieraarte 2019
- MENOTTI ART FESTIVAL SPOLETO
"ART IN THE CITY" 2019
- Personale " colorificio Marchetti "
citta di Este (PD) 2019
- Collettiva Arte contempranee " 30x30 "
Palazzo Mezzacapo Maiori (SA) 2020

 

 
 

Recensione di: Prof. Roberto Ramazzotto

Nei suoi quadri forme e colori esprimono in maniera quasi ossessiva, mare, cielo e soprattutto atmosfere della sua terra di origine, nella ricerca continua di quelle emozioni vissute che sembrano essersi dileguate con il passare degli anni e che con la sola immaginazione non riesce più a ritrovare.
Cerca di dare vita ai suoi ricordi utilizzando stucchi e colori che le varie sfaccettature di luce esaltano nei toni.
Un pensiero che nasce dal suo mondo interiore, a volte travolgente, altre volte un pò cupo, luci ed ombre che trovano radici nel suo vissuto, ma anche nel suo presente, nel suo essere uomo di passione, che ben rappresenta l'anima autentica della sua terra.

 

Recensione di: M°. Silvio Amato, scultore e pittore, Presidente Costieraarte

"Un costaiolo contemporaneo"
Nel periodo del Grand Tour in Costa d'Amalfi nacque una corrente pittorica molto nutrita, i loro dipinti hanno fatto il giro del mondo e tuttora sono molto richiesti, questo gruppo d'arte e di pensiero fu identificato come " I Costaioli". Il tempo, il continuo moto perpetuo dell'arte, le visioni artistiche differenti hanno contribuito all'evoluzione di questo movimento fino a farlo arrivare ai giorni nostri.
Con Maurizio ho trascorso l'adolescenza e anche più. Nella nostra bella e anche un pò maledetta terra ci siamo divertiti, riso e anche pianto, purtroppo o per fortuna egli ha lasciato la costiera, pur tornandoci di sovente.
Sono del parere, ed è solo una mia idea, che questo allontanamento è l'elemento di svolta in chiave artistica dell'amico Maurizio.
Le sue opere, pur nella tristezza della lontananza, esprimono al meglio i colori, la luce, le ombre, e persino gli odori della sua amata terra; Egli è riuscito a ritagliarsi una sua identità artistica inconfondibile e questo ne fa di lui un artista. Attraverso, e non è un caso, i suoi blu (il mare), i celesti (il cielo), gli ori (il sole) si respira l'aria della Costa d'Amalfi da cui lui alimenta la sua forza