Grande mostra permanente di arte, artisti ed espressioni artistiche, nessuna esclusa

Scheda dell'Opera:

"Bimba al mare"

 

Dimensioni: 30x50

Supporto: cartoncino grigio scuro

Tecnica: Matite bianche e carboncino

Matite bianche e carboncino su cartoncino grigio scuro.

Opera realizzata da una fotografia di Bruna Stella. Collezione privata.

Opera semplice, ma al contempo raffinata, descrive una bimba presa dall’alto che sta giocando in riva al mare: si intravvede infatti sullo sfondo il baluginare del sole sull’acqua.

E’ una giornata calda e c’è il sole: la bambina in costume ha le spalle illuminate, mentre il viso e il petto sono in controluce.

Gli occhi sono appena accennati e probabilmente sta osservando con intensità e interesse qualcuno o qualcosa (una conchiglia? Il suo cagnolino?)

O molto probabilmente li tiene abbassati a causa del forte riverbero del sole.

Ma la cosa che attrae di più in quest’opera è il vento. Il vento tra i capelli: si percepisce la sensazione dell’aria calda quando in estate li accarezza o quando, con più vigore, li spettina.

Capelli biondi, quasi bianchi, finissimi e lucenti, illuminati dal sole.

Capelli ribelli, che non sanno accettare di rimanere al loro posto in boccoli ordinati, ma accettano di buon grado di giocare con il vento dispettoso.

Sono essi i veri protagonisti.

E diventano degna cornice per un volto sbarazzino di bambina.