Grande mostra permanente di arte, artisti ed espressioni artistiche, nessuna esclusa

Scheda dell'Opera:

"Piazza San Marco"

 

Dimensioni: 70x70

Supporto: Pastelmat Clairefontaine

Tecnica: Pastello morbido

Pastello Morbido su Pastelmat Clairefontaine 70 x 70

Copia d’autore di un acquerello di Prafull Sawant.

Risulta un’opera interessante perché nata da un bisogno dell’artista di interpretare con la sua tecnica preferita, per l’appunto il pastello morbido, un’opera ad acquerello.

Questo per approfondire e provare ulteriormente le infinite possibilità tecniche che offre il pastello.

È una Venezia dei contrasti. È una interpretazione fuori dal comune, oltre lo stereotipo, al di là dell’ordinario.

È una Venezia fragile, che porta con sé il peso degli anni, in quanto spesso avvolta da una nebbia sporca, carica di smog.

Proprio al centro dell’opera, infatti, si realizza quella zona di forte impatto: quel vedo e non vedo fatto di foschia e palazzi che a tratti si svelano.

Quelle macchie di colore non sono eseguite a caso: tutto ha un senso. E l’occhio poi fa il resto: collega, costruisce e crea laddove la nebbia cela.

E poi il contrasto. Un volo di piccioni rompe il silenzio. La laboriosità delle persone e dei gondolieri si oppone alla staticità brumosa.

Ed infine l’acqua offre uno spettacolo inusuale. Racconta che il sole è riuscito a rompere quella grigia staticità e gioca tra le gondole, si sofferma sulla punta dei pali, accarezza il profilo dei palazzi, ravviva le persone e finalmente si adagia sullo specchio dell’acqua in un gioco di colori vividi, attirando l’attenzione, creando magia.